A Casa Simpatia, sicurezza e benessere al primo posto: tutte le misure per il Covid-19

Gentile Ospite,

A Casa Simpatia è consapevole del grave momento che stiamo vivendo tutti quanti a causa del Covid-19 e ci tiene a rinnovare il suo impegno per la salute e la sicurezza degli ospiti e collaboratori.

 

Gli Ospiti sono la nostra priorità

Stiamo esaminando quotidianamente gli aggiornamento dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dell’Istituto Superiore della Sanità Italiana (ISS), in modo da adottare, nella nostra struttura, i protocolli di sicurezza suggeriti.

Il nostro obiettivo è garantire il benessere e la sicurezza dei nostri ospiti e dei nostri collaboratori, in ogni circostanza.

La sicurezza prima di tutto

Stiamo adottando tutte le dovute precauzioni nei nostri locali, rispettando le raccomandazioni ricevute dagli organi preposti. Tutti i collaboratori hanno ricevuto e ricevono costantemente linee guida dettagliate. Sono state adottate misure specifiche di pulizia, di igiene e sanificazione in tutti gli alloggi:

  • ricoroga sanificazione di camere e luoghi comuni e punti di contatto (maniglie delle porte, bagni, sale conferenze etc.);
  • disinfettanti per le mani posizionati nelle aree di contatto degli Ospiti;
  • dotazione di maschere e guanti per i nostri Ospiti e collaboratori;
  • formazione specialistica dei nostri collaboratori atta a garantire la conoscenza e il rispetto dei protocolli di igiene e sicurezza.

Maggiore flessibilità per le tue vacanze

In questo momento di emergenza, sappiamo quanto è importante per te la flessibilità. Abbiamo per questo migliorato le nostre politiche di cancellazione per le tue prossime prenotazione.

Per prenotazioni che prevedono il soggiorno durante il periodo considerato di forza maggiore è prevista la possibilità di ricevere un voucher del valore pari alla somma versata. Il voucher può essere utilizzato entro un anno dalla data di emissione.

Sempre vicini

Non vediamo l’ora di ripartire insieme e di ospitarvi nuovamente, con lo stesso entusiasmo e disponibilità di sempre.

Per qualsiasi altra richiesta esigenza siamo a tua disposizione.

 

22 aprile, earth day, giornata mondiale, OnePeopleOnePlanet, roma, concerto villa borghese, ambiente, pianete, legambiente

Giornata Mondiale della Terra 2020: tutti gli eventi a Roma, orari e dove vederli in streaming

Il 22 aprile 2020 il mondo festeggia la Giornata Mondiale della Terra 2020 anche se quest’anno avrà un sapore totalmente differente per via del lockdown a causa del Coronavirus. Per questo motivo, gli eventi organizzati in programma per la giornata si terranno in forma virtuale.

L’evento delle Nazioni Unite ha l’obiettivo di sensibilizzare la tutela del Pianeta, ponendo particolare attenzione all’ambiente che ci circonda. Pur non potendo manifestare in strada con concerti ed eventi pubblici, sono numerose le iniziative e campagne di comunicazione lanciate in tutto il mondo.

Legambiente ha lanciato un flash mob virtuale per tenere alta l’attenzione, anche in questo momento difficile, sulla cura del nostro pianeta. ‘Anche se non possiamo ancora tornare ad abbracciarci tra di noi, facciamo tutti un piccolo gesto di affetto dal valore simbolico verso il pianeta: condividiamo una foto in cui abbracciamo la Terra’ si legge sul sito dell’Associazione. Con gli hashtag: #Abbracciamola e #EarthDay invitano le persone a condividere le foto nella giornata del 22 aprile sui propri social network.

E Roma? Anche la Capitale ha previsto una giornata ricca di eventi, riformulato il format, ma comunque volti a non abbassare la guardia in una giornata così importante.

Earth Day a Roma: Papa Francesco nel 5° Anniversario della Sua lettera Enciclica Laudato si’

Earth at night was holding in human hands. Earth day. Energy saving concept, Elements of this image furnished by NASA

Il 22 aprile 2020 le Nazioni Unite celebreranno il 50esimo Anniversario della Giornata Mondiale della Terra (Earth Day). A Roma è stato purtroppo annullato il Concerto per la Terra in Villa Borghese al quale hanno partecipato numerosi artisti proprio per sostenere l’importanza della salvaguardia del Pianeta. Nell’ultima edizione, del 2019, hanno partecipato artisti quali Carmen Consoli, Marina Rei, Paolo Benvegnù, Mirkoeilcane, Eva Pevarello.

Le celebrazioni mondiali, aperte dall’Italia, saranno dedicate a Papa Francesco nel 5° Anniversario della Sua lettera Enciclica Laudato si’. 

A livello mondiale sarà organizzata una maratona mondiale con una programmazione virtuale e prenderà il nome di #OnePeopleOnePlanet, integralmente trasmessa sul canale streaming Rai Play, con un palinsesto live di 12 ore (dalle 8:00 alle 20:00). Oltre a Rai Play e a numerosi programmi di Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai News e Rai Ragazzi, porteranno il loro contributo a questa staffetta mediatica: Vatican Media; TV2000; Radio Italia; NSL Crossmedial Studios; Rinnovabili.it, Lifegate.

#OnePeopleOnePlanet nasce dagli sforzi di due organizzazioni, Earth Day e Movimento dei Focolari, che da anni collaborano insieme nella realizzazione del Villaggio per la Terra, la manifestazione ambientale più partecipata d’Italia oggi sospesa per l’emergenza COVID19. La maratona italiana, sostenuta da Huawei nell’ambito di una campagna di responsabilità sociale durante la crisi epidemica, sarà parte della kermesse mediatica globale intitolata #Earthrise che coinvolgerà i 193 Paesi membri delle Nazioni Unite.

Giornata Mondiale della Terra 2020 | Maratona virtuale Raiplay

Gli eventi in programma della maratona

Nelle prossime ore saranno resi noti dagli organizzatori i tanti protagonisti di questa lunga produzione radiotelevisiva diretta da Gianni Milano con la direzione artistica di Giulia Morello e la direzione scientifica di Roberta Cafarotti.

Tra i principali contenuti della programmazione ci sono:

•    Apertura dalla Palazzina Leone XIII nei Giardini Vaticani e Udienza Pontificia di Papa Francesco
•    Popoli custodi della Terra – incontro con le popolazioni indigene del Pianeta
•    Hackathon europeo sulla Mobilità Sostenibile Urbana
•    Cambiare l’Economia: se non adesso quando? – verso una ricostruzione più attenta alla felicità e alla Terra
•    Aspettando Tokyo – Campioni Olimpici e Paralimpici festeggiano il Pianeta
•    Innovazione e Sviluppo Sostenibile
•    Scienza e Natura con collegamenti dall’Antartico, da Houston e dai centri di ricerca INGV, ISPRA e INAF
•    La Cultura per il Bene Comune e Sostenibile
•    Karaoke per la Terra
•    Ragazzi per la Terra
•    Educare alla Sostenibilità, verso un Patto Educativo Globale
•    L’amore per la Terra visto dai bambini
•    Grandi attori raccontano favole
•    Eventi e Interviste con i campioni della Musica e dello Spettacolo

Pasqua 2020: cosa si mangia a Roma

Quest’anno la Pasqua 2020 sarà diversa come mai nella nostra vita lo è stata. La tavolata sarà più semplice, il pranzo più breve e i commensali saranno meno. Ma ad essere cambiati saremo soprattutto noi: non siamo più gli stessi, le nostre vite sono radicalmente cambiate.
Ci sono però tradizioni che restano invariate, nonostante possa esser cambiato il modo in cui le viviamo. E quando si tratta della festività di Pasqua per la cucina romana vuol dire una ricca tradizione culinaria che inizia da quello che è il pasto più importante della giornata: la colazione!

 

La Pasqua a Roma inizia dalla colazione: un tripudio di sapori

Pasqua è una festività religiosa, quest’anno fortemente sentita in quanto abbiamo più tempo per riflettere e rimuginare sulle nostre vite. Avendo più tempo, ovviamente, ci si dedicherà sicuramente più tempo alla preparazione e ai piaceri della tavola pasquale.

Sul fronte gastronomico un’usanza nata proprio a Roma e che poi si è diffusa in molte altre regioni italiane è quella di dedicarsi molto alla colazione. La giornata inizia con una tavola imbandita colma di prelibatezze, dalle uova sode simbolo per eccellenza della Pasqua sino alla pizza al formaggio, dai salumi alla colomba, senza dimenticare torte rustiche e lievitati. Un pasto abbondante per spezzare simbolicamente il digiuno quaresimale con pietanze ricche e caloriche.

Sulla tavola romana a Pasqua innanzitutto non può mancare la corallina, un tipico salame umbro molto diffuso nella capitale da mangiare con la pizza al formaggio e realizzato con carne magra di maiale e lardello a cubetti. In passato veniva realizzato nei laboratori solo in occasione della festa, per essere consumato con la pizza al formaggio e le uova sode.

La corallina è un tipico salame umbro molto diffuso nella capitale da mangiare con la pizza al formaggio

Pasqua romana: non può di certo mancare il dolce

La pizza sbattuta è una variante semplice e dolce della tradizione gastronomica romana

La tavola preparata per la colazione di Pasqua prevede anche piatti dolci. Tra essi è molto conosciuta la pizza sbattuta che consiste in una torta molto soffice senza lievito che ricorda molto le fattezze del più classico pan di Spagna. La torta può essere gustata con confetture, miele e marmellata.

L’impasto può essere anche modificato da alcune varianti e diventare un prodotto rustico da mangiare insieme ai saluti e ai formaggi.

Fra le torte salate, invece, ad accompagnare i salumi c’è la pizza al formaggio composta da un impasto soffice e lievitato. Parmigiano e pecorino sono i due latticini immancabili nella preparazione, ma a proprio gusto si possono aggiungere anche altre qualità.

L’abbacchio e i carciofi

Il giorno di Pasqua si potrebbe fermare alla colazione seppur così ricca? La risposta per i romani è naturalmente no! Per questo la lunga giornata continua con piatti più tipici come l’abbacchio allo scottadito: le costole di agnello vengono cotte alla brace dopo essere state marinate e condite con del limone accompagnate dall’immancabile contorno, i carciofi.

Un altro piatto tipico della tradizione romana sono appunto i carciofi: stufati, fritti, sott’olio o alla giudia restano una delle colonne portanti del pranzo di Pasqua.

Non ci resta adesso che goderci questo giorno speciale, seppur diverso.

A Casa Simpatia augura a tutti una Buona Pasqua!

 

 

  • 1
  • 2
  • 4

Всички съоръжения са разрешени от туристическата агенция за туристически агенции в Рим. © 2017 www.casasimpatia.it Guest House Simpatia - Via Bartolomeo Massalongo, 5 - 00158 Roma - P.IVA 08444641008 - C.F. CNDPLA71723F112S

All facilities are authorized by the Rome tourist promotion company. © 2017 www.casasimpatia.it Guest House Simpatia - Via Bartolomeo Massalongo, 5 - 00158 Roma - P.IVA 08444641008 - C.F. CNDPLA71723F112S

Tutte le strutture sono autorizzate dall’azienda di promozione turistica Roma. © 2017 www.casasimpatia.it Guest House Simpatia - Via Bartolomeo Massalongo, 5 - 00158 Roma - P.IVA 08444641008 - C.F. CNDPLA71723F112S

Minden szállásunk a Római Turisztikaki hivatal engedélyével működik. © 2017 www.casasimpatia.it Guest House Simpatia - Via Bartolomeo Massalongo, 5 - 00158 Roma - P.IVA 08444641008 - C.F. CNDPLA71723F112S

Sito realizzato da SEOCRATE.IT